Procedimento estumulazione

Data di ultima modifica: 02.08.16

Descrizione

L'estumulazione può essere "ordinaria", cioè eseguita allo scadere della concessione a tempo determinato o dopo permanenza nel tumulo non inferiore ai 20 anni, oppure “straordinaria”, autorizzata dal Sindaco, dopo qualsiasi periodo di tempo, e nelle seguenti ipotesi:

a) a richiesta dei familiari interessati, laddove la permanenza del feretro nel tumulo sia inferiore a 20 anni, ove si voglia tumulare il cadavere in altra sepoltura;

b) su ordine dell’Autorità Giudiziaria.

 Descrizione iter procedurale:

1.      Richiesta dell’interessato redatta secondo il modello EST01;

2.      Autorizzazione del Responsabile di Settore o dell’incaricato del procedimento di Polizia Mortuaria;

3.      Trasmissione dell’autorizzazione al Cimitero Comunale, alla ditta incaricata dell’estumulazione, alla Carminio srl”;

Tempi di esecuzione: le estumulazioni ordinarie e straordinarie sono eseguibili in qualsiasi periodo dell'anno e senza la presenza di operatori sanitari (anche nel caso di morte avvenuta per malattia infettiva e diffusiva), fatte salve situazioni particolari in cui l'addetto alle operazioni ravvisi la necessità di un parere igienico-sanitario da richiedere con intervento dell'Ufficiale Sanitario dell'AUSL.

Documenti necessari a corredo dell'istanza:

Fotocopia documento d'identità del familiare o altro soggetto legittimato a  richiederla.

Spese a carico dell'utente:

- n.2 marche da bollo in vigore;

- tariffe in vigore per le operazione di estumulazione ordinaria e straordinaria applicate dalla   Società pubblica locale “Carminio srl

- costo per l'intervento dell'Ufficiale Sanitario dell'AUSL (solo se necessario)
 
Luogo di presentazione dell'istanza:

Ufficio Polizia Mortuaria, presso la sede  Comunale - P.zza Assunta,1 – Carmiano (orari d'ufficio)

Normativa:
D.P.R. 285/1990

L.R. 34/2008

L.R. 4/2010

Circolari AUSL competente territorialmente

Regolamento Comunale di Polizia Mortuaria approvato con deliberazione di C.C. nr. 5 del 30/01/2012, art. 37 e seguenti

Cosa fare

Richiesta dell’interessato redatta secondo il modello EST01

Documentazione e modulistica

Altre informazioni e riferimenti

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Hai trovato utile, completa e corretta l'informazione?
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
Torna a inizio pagina