Cappella "De Simone"

Scheda di dettaglio

E' una delle più belle cappelle dell'agro carmianese. E' consacrata alla Madonna di Pompei e sorge nella contrada "Carli", attigua al giardino "De Simone", sulla Via Vecchia Campi.

Venne costruita nel 1890 a spese del canonico Don Giacomino De Simone , ex insegnante nel Seminario Vescovile e Tesoriere della Cattedrale di Lecce.

In questa cappella, venne per lunghissimo tempo celebrata la Messa nei giorni festivi durante la stagione estiva.
Era molto frequentata nei giorni di festa, quando i coloni della contrada e quelli delle contrade vicine, dopo aver ascoltato la Messa, si incontravano nel pomeriggio per divertirsi al gioco della "ruzzola" , forma di formaggio duro lanciato con la corda lungo i viottoli di campagna, una delle ultime tradizioni scomparse.

Fonti

- Giovanni Paticchia, "Carmiano e Magliano - Compendio di storia patria", Panico, Galatina (LE), 2000
- Silvio Macchia, "Edicole votive nella storia di Carmiano e Magliano", in "Lu Lampiune", Quadrimestrale di Cultura Salentina, Anno XV, n. 3, 1999.

Contatti e recapiti

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su