TARI - Tassa Rifiuti

Ragione sociale del gestore che eroga il servizio integrato di gestione dei rifiuti urbani: dal 01/09/2020 RTI tra le imprese “Ecotecnica S.R.L - Axa S.r.L. : sito ATI 

Nel territorio di Carmiano il servizio è espletato dall’impresa “Ecotecnica S.R.L

Recapiti telefonici, postali e di posta elettronica per l’invio di richieste di informazioni, segnalazione di disservizi e reclami relativi ai servizi di raccolta e trasporto e/o di spazzamento e lavaggio: numero verde 800 210805 – whatsApp 351 0636293 – mail arole3@ecotecnicalecce.it

Modulistica per l’invio di reclami: liberamente accessibile e scaricabile dal sito https://arole3.it/

Regole di calcolo della tariffa, con indicazione in forma fruibile per gli utenti - anche attraverso esempi - delle variabili su cui si basa il calcolo della quota fissa e della quota variabile, delle riduzioni applicabili agli utenti domestici e non domestici, dei meccanismi di conguaglio, delle imposte applicabili:

Con deliberazione della Commissione Straordinaria con i poteri del Consiglio Comunale nr. 16 del 08/07/2021 (in allegato alla presente sezione, liberamente accessibile e scaricabile) si è proceduto ad approvare le tariffe della TASSA RIFIUTI (TARI) relative all’anno 2021.

Estremi della delibera di approvazione delle tariffe all’utenza e della delibera di approvazione del PEF per l’anno in corso:  

Con deliberazione della Commissione Straordinaria con i poteri del Consiglio Comunale nr. 13 del 01/07/2021 (in allegato alla presente sezione, liberamente accessibile e scaricabile) si è provveduto ad approvare il Piano Finanziario Gestionale relativo all’anno 2021.

Regolamento TARI: Regolamento Comunale della tassa sui rifiuti (TARI) approvato con delibera della Commissione Straordinaria con i poteri del Consiglio Comunale  nr. 15 del 08/7/2021 (in allegato alla sezione, liberamente accessibile e scaricabile)

Modalità di pagamento ammesse, con esplicita evidenza di eventuali modalità di pagamento gratuite: mediante modello di delega F24 semplificato, senza addebito di commissioni.

Scadenze per il pagamento della tariffa riferita all’anno corrente:  

prima rata: 30 settembre 2021;
seconda rata: 31 ottobre 2021;
terza rata: 31 dicembre 2021;
con facoltà di effettuare il pagamento in un'unica soluzione entro il mese di Ottobre 2021.

Informazioni rilevanti nei casi di ritardato od omesso pagamento, inclusa l’indicazione, per quanto applicabile, del tasso di interesse di mora e/o di penalità e/o sanzioni, nonché tutte le indicazioni utili affinché l’utente sia messo in condizione di procedere tempestivamente al pagamento dell’importo dovuto:

Regolamento Comunale della tassa sui rifiuti (TARI) approvato con delibera della Commissione Straordinaria con i poteri del Consiglio Comunale  nr. 15 del 08/7/2021 (in allegato alla sezione, liberamente accessibile e scaricabile)

Procedura per la segnalazione di errori nella determinazione degli importi addebitati, e di errori e/o variazioni nei dati relativi all’utente o alle caratteristiche dell’utenza rilevanti ai fini della commisurazione della tariffa:

Presentazione di istanza scritta all’Ufficio TARI promuovendo un riesame, anche nel merito, dell’atto in sede di autotutela, esternandone le motivazioni. Qualora la contestazione riguardi la superficie accertata, è necessario che l’utente documenti tale circostanza a mezzo di piantina planimetrica asseverata da un tecnico iscritto all’Albo, riportante la superficie catastale.

(in allegato alla sezione, liberamente accessibile e scaricabile, la modulistica, ivi inclusi i moduli per la richiesta di rimborsi)

Indicazione della possibilità di ricezione dei documenti di riscossione in formato elettronico nonché della relativa procedura di attivazione: è possibile ricevere i documenti di riscossione in formato elettronico presentando istanza scritta all’Ufficio TARI  (in allegato alla sezione, liberamente accessibile e scaricabile, il modulo per la richiesta)

Comunicazioni agli utenti da parte dell’ARERA relative a rilevanti interventi di modifica del quadro regolatorio o altre comunicazioni di carattere generale:

  • Delibera 443/2019/R/rif “Definizione dei criteri di riconoscimento dei costi efficienti di esercizio e di investimento del servizio integrato dei rifiuti, per il periodo 2018-2021”, che approva il “Metodo Tariffario per il servizio integrato di gestione dei Rifiuti” (MTR);
  • Delibera 444/2019/R/rif “Disposizioni in materia di trasparenza nel servizio di gestione dei rifiuti urbani e assimilati”, che approva il “Testo Integrato in tema di Trasparenza nel servizio di gestione dei Rifiuti” (TITR).
  • Delibera 158/2020/R/rif  “Adozione di misure urgenti a tutela delle utenze del servizio di gestione integrata dei rifiuti, anche differenziati, urbani ed assimilati, alla luce dell’emergenza da COVID-19”.

 (in allegato alla sezione, liberamente accessibile e scaricabile, i relativi provvedimenti)

 

X
Torna su