Animazione grafica

Emanate due nuove Ordinanze Regionali per la riapertura di attività economiche, produttive e ricreative

Dettagli della notizia

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha emanato due nuove Ordinanze per nuove riaperture di attività economiche.

Con l’ordinanza n. 255 del 10 giugno è stata disposta la riapertura con decorrenza immediata di strutture termali e centri benessere, accompagnatori e guide turistiche, circoli culturali e ricreativi e la riapertura dal 15 giugno, di cinema e spettacoli dal vivo (al chiuso e all’aperto), servizi per l’infanzia e l’adolescenza, attività congressuali e grandi eventi fieristici.

L’ordinanza contiene le Linee guida regionali con le misure di prevenzione e contenimento idonee a consentire la riapertura, nonché nuove misure o l’aggiornamento e l’integrazione di misure di prevenzione e contenimento per alcune attività (manutenzione del verde, noleggio veicoli ed altre attrezzature, commercio al dettaglio su aree pubbliche), già esercitate nel territorio regionale.

Con l’ordinanza n. 259 del 14 giugno, che ha per oggetto il Dpcm 11 giugno 2020 sulle nuove riaperture e l’approvazione delle Linee guida regionali contenenti le misure idonee a prevenire o ridurre il rischio di contagio per le attività oggetto di riapertura, si dispone che:

a decorrere dal 15 giugno nel rispetto delle indicazioni tecniche operative definite dalle linee guida regionali sono consentite le seguenti attività:

- aree giochi attrezzate per bambini;

- wedding e ricevimenti per eventi;

- attività formative in presenza;

- sale slot, sale giochi e sale scommesse;

- attività di intrattenimento danzante all'aperto.

a decorrere dal 22 giugno, nel rispetto delle indicazioni tecniche operative definite dalle linee guida regionali contenenti i protocolli di sicurezza predisposti in conformità alle linee guida del dipartimento per le politiche della famiglia di cui all'allegato 8 del dpcm 11 giugno 2020, sono consentite le seguenti attività:

- attività ludico-ricreative ed educative-sperimentali per la prima infanzia (3-36 mesi);

- attività ludico-ricreative di educazione non formale e attività sperimentali di educazione all’aperto “outdoor education” per bambini e adolescenti di età 3-17 anni;

- campi estivi

Infine, a decorrere dal 25 giugno 2020, sarà consentito lo svolgimento degli sport di contatto, previa intesa con il Ministero della Salute e dell’Autorità di Governo delegata in materia di sport ed in conformità a quanto disposto dall’art. 1 comma 1 lett.g) del dpcm 11 giugno 2020.

In allegato le due Ordinanze Regionali, l'allegato 8 al DPCM 11 giugno 2020 e le Linee guida per la riapertura delle attività economiche del 11 giugno 2020

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO

Notizie

Vedi tutto »

Bacheca

  • Referendum Costituzionale del 20 e 21 Settembre 2020

    Referendum Costituzionale del 20 e 21 Settembre 2020

    ELETTORI RESIDENTI ALL'ESTERO - OPZIONE VOTO IN ITALIA per il Referendum del 20 e 21 Settembre 2020; scadenza entro il prossimo 28 Luglio 2020

    Leggi tutto
  • Settore VI  Modalità di interlocuzione programmata

    Settore VI Modalità di interlocuzione programmata

  • Servizio Civile

    Servizio Civile

    Avvisi, informazioni, progetti

    Leggi tutto
  • Compostaggio domestico

    Compostaggio domestico

    Assegnazione in comodato d’uso gratuito di compostiere

    Leggi tutto

    Vedi tutto »

    Atti e pubblicazioni

    Vedi tutto »

    Guida ai servizi

    Vedi tutto »

    Eventi

    Nessun elemento trovato.

    Vedi tutto »

    Mappa

    X
    Torna su